Acquistare olio online di alta qualità

L’olio extravergine di oliva, per la cucina italiana, è uno degli ingredienti più importanti e utilizzati. Infatti, questo prodotto non è solo un condimento che impreziosisce le pietanze. Ma si tratta di un vero e proprio elisir dalle proprietà benefiche. In realtà, tutti i nutrizionisti sono concordi nel dire che l’olio extravergine è salutare per noi. Questo prodotto ha numerose proprietà benefiche e comporta diversi benefici per la salute. Tuttavia, ciò non succede per tutti i tipi di olio. In realtà, l’olio extravergine si può considerare salubre, ma ci sono alcuni oli che non lo sono affatto. Per questo motivo, è molto utile capire dove acquistare olio extravergine di oliva di alta qualità.

In questo articolo, cercheremo di dare la risposta a questo interrogativo. Inoltre, tratteremo un tema innovativo e molto sentito dai consumatori di olio. Infatti, andremo a spiegare se è possibile o meno acquistare olio online di alta qualità. Fatte le premesse, dunque, iniziamo la nostra trattazione!

Dove comprare olio extravergine di oliva di ottima qualità

Quando si compra olio di oliva per le nostre pietanze, è importante che questo sia di ottima qualità. Poiché si tratta di un alimento che andremo a mangiare, è infatti logico accertarsi della sua salubrità e della sua bontà. Nessuno di noi vorrebbe incorrere in prodotti scadenti e dannosi per la salute. Purtroppo, però, il rischio che ciò accada è proprio dietro l’angolo. Non è affatto impossibile imbattersi in venditori di olio che propinano prodotti, a detta loro, ottimi a prezzi inferiori a quelli dei discount. In questi casi, è facile cadere nella trappola e comprare un po’ della loro merce. Tuttavia, questa si dimostra quasi sempre di bassa qualità. E, quando siamo in cucina, dobbiamo ricordare che “bassa qualità” significa anche “poca salubrità”. Un prodotto poco salubre è un prodotto che fa male al nostro corpo. Dobbiamo, quindi, stare alla larga da questi prodotti.

Al contrario, ci sono alcuni accorgimenti che ci permettono di acquistare olio di elevata qualità. Questi accorgimenti sono validi quando ci rechiamo a comprare questa merce al frantoio o quando la compriamo al supermercato. In particolare, gli accorgimenti di cui stiamo parlando, sono alcune domande sul prodotto che stiamo per acquistare. Si tratta di domande che dovremmo porci sempre prima di pagare. Queste riguardano:

  • Denominazione dell’alimento
  • Quantità
  • Data di scadenza
  • Indicazioni sulla conservazione
  • Nome, ragione sociale e indirizzo del produttore
  • Luogo di produzione
  • Informazioni nutrizionali
  • Indicazione sulla campagna di produzione.

Quando saremo in possesso di tutti questi dati e se questi saranno soddisfacenti, potremo acquistare l’olio con la certezza di star comprando un prodotto di eccellente qualità.

Acquistare olio online

Con la nascita degli e-commerce, le vendite di numerosi prodotti si sono spostate dal mercato tradizionale a quello online. Abbiamo già visto come è possibile acquistare del buon vino online e ora vogliamo capire se ciò vale anche per l’olio.

In realtà, la risposta è sì. Infatti, è possibile acquistare olio online di ottima qualità. Però, dal momento che online non è certo possibile assaggiare il prodotto, è bene non fare acquisti affrettati. La cosa più importante di cui tener conto è che la merce deve soddisfare alcuni requisiti. In particolare, essa deve possedere alcune informazioni riguardanti:

  • Spremitura o estrazione a freddo
  • Riferimenti a caratteristiche organolettiche
  • Informazioni sull’acidità
  • Certificazioni come D.O.P e BIO

Questi dati sono riportati in etichetta solo in seguito a rigide verifiche e accertamenti. Dunque, gli oli extravergine che superano questi controlli qualità sono migliori rispetto a quelli che indicano sulla confezione le informazioni generiche obbligatorie. Pertanto, possiamo considerare queste informazioni come un discriminante importante tra i vari oli. Importante è anche considerare la data di scadenza: 18 mesi dopo il confezionamento.