Menù digitale, facile, pratico e sicuro

Questo per le attività di ristorazione è un periodo particolarmente complicato. Le nuove normative anticovid hanno costretto i ristoratori a mettere in sicurezza i loro locali, investendo anche budget importanti. Si tratta di un grosso sacrificio, ma indispensabile per poter portare avanti la propria attività. Oggi quello a cui dobbiamo pensare in prima istanza è la sicurezza di chi lavora e dei clienti. Proprio in virtù di questa necessità nasce il menù digitale che consente ai clienti di ordinare senza entrare in contatto con materiale cartaceo, vediamo come funziona.

Menù digitale QR code come funziona

Il menù digitale QR code funziona mediante l’utilizzo dello smartphone, si tratta quindi di un modo sicuro e facile per ordinare al ristorante.

Il funzionamento è davvero semplice. Non si dovrà fare altro che creare il proprio menù, ce ne sono ben 8 disponibili e tutti interconnessi tra loro, quindi food, bevande, dolci ecc. Una volta creati i menù si genera il QR code che verrà stampato in pdf e posizionato al tavolo.

I clienti non dovranno toccare niente, semplicemente inquadrare il QR code ed entrare nel menù stesso. Si può infatti stampare un QR code generico abbinato al menù e uno abbinato al tavolo, in questo modo si potranno registrare i clienti e tenere sempre sotto controllo il numero massimo stabilito dalle norme anticovid.

Una volta che il cliente inquadra il QR code della registrazione, tutti i dati vengono conservati su cloud e possono essere consultate, qualora richieste, dalle autorità.

Come funziona il menù digitale

Quando il cliente inquadra il QR code relativo al menù, può selezionare innanzitutto la lingua. Ci sono ben 5 lingue disponibili in edizione editabile, in modo che la traduzione non sia quella standard, sovente non precisa.

Una volta scelta la lingua può entrare in uno degli 8 menù diversi, ma tutti interconnessi tra loro. Potrà così scegliere tra la varietà di piatti proposti dal tuo menù, scegliere le bevande, il caffè, il dolce, insomma, tutto quello che la tua cucina propone.

Si tratta di un’idea innovativa che permette ai clienti di pranzare in sicurezza e a te di lavorare nel pieno rispetto della normativa.

Ai clienti non è richiesto di scaricare alcuna app, basta che sul proprio smartphone abbiano un lettore QR code qualsiasi.

I vantaggi del menù digitale

Pensa di avere dei menù cartacei. Quali soluzioni ci sarebbero per contrastare la diffusione del virus del covid? Una prima soluzione potrebbe essere quella di avere dei menù usa e getta stampati, per esempio, sulle tovagliette, soluzione simpatica se hai un locale con un’atmosfera informale, ma se hai un ristorante elegante e formale, potrebbe non essere una soluzione adatta.

Inoltre, stampare dei menù usa e getta significa un dispendio di budget notevole. Un’altra soluzione potrebbe essere quella di plastificare i menù e igienizzarli ogni volta che vengono utilizzati da un cliente. In realtà anche questa soluzione nasconde delle insidie, in primo luogo perché può capitare, magari per la fretta o per distrazione, di scordare di igienizzarli, in secondo luogo perché comunque comporta un grosso dispendio di risorse e in termini di tempo e i termini di denaro.

La soluzione del menù digitale con QR code, invece, può essere applicata in qualsiasi circostanza, i clienti non devono toccare il QR code sul tavolo, che può comunque essere plastificato e igienizzato quando si igienizza il tavolo, devono semplicemente inquadrarlo e scegliere i piatti che desiderano.

Inoltre, i menù possono essere cambiati anche giornalmente e più volte al giorno, per esempio a seconda delle materie prime fresche che possono, appunto, condizionare il menù e in funzione della disponibilità dei piatti.

Si possono, infine, segnalare tramite una label rossa, i prodotti di richiamo, come le novità o il piatto del giorno.